sabato 12 novembre 2011

Morire per un cartellone - prima puntata

1 commento:

  1. Riposino In Pace le anime di questi due poveri giovani morti a causa di questo cartellone pubblicitario ( avete notato i vetri, gli spigoli taglienti, il posizionamento) che, come migliaia di tanti altri, è posto in violazione delle norme del Codice della Strada.

    Possa il peso di queste due morti rimanere perenne nella coscienza (se posseduta) di chi ha permesso e continua a permettere e favorire tutto lo schifo, il degrado, l'illegalità della cartellonistica a Roma.

    IO CITTADINO ROMANO ELETTORE mi indigno e mi auguro che la Magistratura faccia piena luce sulla vicenda e condanni severamente i responsabili

    IO CITTADINO ROMANO ELETTORE mai più voterò l'assessote responsabile di questo degrado infinito presente nella mia città, dove ditte pubblicitarie lucrano alle nostre spalle nell'illegalità

    IO CITTADINO ROMANO ELETTORE chiedo le dimissioni immediate dell'assessore responsabile dell'immondo degrado causa di evidente depauperamento degli standard di vita e sicurezza stradale nella mia, NOSTRA città.

    RispondiElimina