martedì 1 novembre 2011

Palazzo delle Poste di piazza Bologna

 
 
 
 
Da Wikipedia: "L'edificio, caratterizzato per il suo andamento sinuoso, rappresenta una delle opere più interessanti dell'architettura razionalista italiana".

Dovrebbe essere corretto così: "L'edificio, caratterizzato per l'invasione cartellonara che ha subito negli utlimi anni, rappresenta uno degli scempi più grandi perpretati all'architettura razionalista italiana".

3 commenti:

  1. ROMA TRASFIGURATA E DETURPATA PER SEMPRE IRRIMEDIABILMENTE.

    GRAZIE BORDONI, HAI DISTRUTTO ROMA!

    RispondiElimina
  2. Se lo vedesse Mussolini...

    RispondiElimina
  3. Il sindaco Bordoni ha letteralmente cambiato la fisionomia della nostra città: uno schifo indicibile.

    RispondiElimina