martedì 15 novembre 2011

Per capire quando l'hanno messo basta vedere le date dei manifesti che ha coperto



Chi conquisterà definitamente la città? Il racket degli attacchini o la mafia dei cartellonari? Apriremo un sondaggio...

5 commenti:

  1. Notizia fresca fresca che conferma in pieno i rilievi dell'Arch. Bosi:
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/11/15/news/bike_sharing_la_gestione_ai_privati_in_cambio_nuovi_spazi_pubblicitari-25016323/

    RispondiElimina
  2. ALTRI MIRABOLANTI RISULTATI DI BORDONI:

    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/11/15/news/centri_commerciali_altri_16_in_apertura_e_scontro_sulle_licenze_del_comune-25015753/

    RispondiElimina
  3. quando ho visto questo ennesimo cartellone a ridosso di un muro mi son cascate definitivamente le braccia.

    RispondiElimina
  4. Al peggio, del peggio, del peggio non c'è mai fine.

    BORDONI DIMISSIONI!!!!

    RispondiElimina
  5. In questo modo anche quando puliranno (chissà fra anni) quel muro rimarrà sempre quella schifezza ben visibile sotto e dietro il cartellone abusivo

    RispondiElimina