martedì 8 novembre 2011

Prima lo metto così, poi lo giro così insomma faccio sempre come cazzo me pare!

29 luglio 2011

23 settembre 2011

7 novembre 2011
Prima era al bordo del marciapiede parallelamente allo spartitraffico, poi evidentemente qualcuno si è svegliato la mattina ed ha deciso di spostarlo in mezzo allo spartitraffico (area verde) in posizione perpendicolare. Poi ci sarebbe l'intersezione e il semaforo a brevissima distanza.
Problemi? Nah...

5 commenti:

  1. Ma...porcoxxx questi mungono illegalmente soldi con la pubblicità e nessuno va ad oscurare i loro mostri gialli? Che triste fine che abbiamo fatto, vivere in una città dove una cricca malavitosa può permettersi tutto ciò. Ma chi vive là come fa a non andare ad abbatterlo a picconate?

    RispondiElimina
  2. ...Tanto c'hanno pure la loro BELLA SEDE ESATTAMENTE LA' DAVANTI, così se je gira lo ruotano ancora il loro cesso giallo.

    a "nuovi mazzi", ma vaff...

    RispondiElimina
  3. L'impunità è il peggior cancro della nostra società.

    RispondiElimina
  4. Basta! io lo vado a segare col frullino

    RispondiElimina
  5. Picconate..frullini..ma quando mai.
    Magari.
    Chiacchierate e chiacchierate..e quelli si mangiano ogni angolo dell'ex città più bella del mondo.
    Tutti questi latrati alla luna!
    Me sembra de sta vicino al canile.

    RispondiElimina