mercoledì 21 dicembre 2011

Che caruccio, sta riservando uno sforzo notevole...

Cartelloni abusivi, parte una nuova serie di rimozioni

Roma, 20 dicembre – Nel XIII Municipio è partita una nuova serie di rimozioni di impianti pubblicitari irregolari.

Secondo il programma i lavori si concentreranno in questi giorni nel quadrante di Ostia e Malafede-Cristoforo Colombo, pereviaste più di 40 rimozioni nella prima zona e oltre 70 nella seconda.

Le rimozioni che saranno effettuate complessivamente saranno più di 120 e riguarderanno tutta la città. Tra le zone interessate: piazza Corsi, antistante il nuovo mercato in fase di ultimazione di via Capo Passero, piazza Conte Duca, via Ammiraglio del Bono, piazza Ronca, via Mar dei Coralli, piazza Sirio, via Desiderato Pietri. I lavori proseguiranno anche nel centro di Ostia, in particolare in zone come viale della Marina e piazzale della Posta; contemporaneamente sarà bonificata tutta l’area di Malafede-Cristoforo Colombo.

L’assessore alle Attività Produttive e Litorale, Davide Bordoni, ha detto:
Dopo accurate verifiche, abbiamo dato il via a una nuova serie di rimozioni sul Municipio XIII per smantellare tutti gli impianti che abbiamo trovato irregolari e in contrasto con il codice della strada. Anche grazie alle segnalazioni online dei cittadini, stiamo riservando uno sforzo notevole contro l’abusivismo, monitorando e mantenendo alta l’attenzione su tutto il territorio della città, in modo da intervenire appena verifichiamo l’effettiva irregolarità dell’impianto. Grazie alla sinergia e all’attiva collaborazione con i cittadini le istituzioni riusciranno a fare fronte e ridurre sensibilmente l’odioso fenomeno dei cartelloni abusivi che oltre a un danno all’immagine della città sono un pericolo concreto per la sicurezza di tutti noi”.

20 DIC 2011 - MDF

http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW259414&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecode

8 commenti:

  1. "Eh purtroppo questi li dobbiamo togliere, devo far vedere che siamo i buoni, ma tranquilli, piu in la ne potete mettere quanti ne volete..."

    RispondiElimina
  2. cazzate! i cittadini non lo sanno che TUTTI gli impianti, o quasi, verranno RICOLLOCATI, altro che rimozioni!! queste bufale l'assessore le può dare a bere ai comuni cittadini non a chi monitora in continuazione il territorio e si rende conto dei "movimenti" degli impianti

    RispondiElimina
  3. Questo inqualificabile individuo ha una faccia tosta che batte ogni record. Mi domando come mai sta ancora al suo posto e chi ha dietro. VERGOGNA.

    RispondiElimina
  4. Ecco, il bigliardino è una di quelle attività moooolto adatte ad un essere del genere.

    BORDONI, vedi de fatte 'n giro, razza di incapace ed inetto ad amministrare il suo settore.

    La magistratura tanto t'aspetta......

    RispondiElimina
  5. Sì, intanto guardate che razza di gente girava attorno al sindachetto, come !collaboratori". Madonna che vomito.

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_dicembre_21/magliocca-camorra-pm-chiede-7-anni-1902612536715.shtml

    RispondiElimina
  6. IMPOSTORE, IMPOSTORE, IMPOSTORE, IMPOSTORE!!!!!!

    RispondiElimina
  7. BORDONI, CO STI CARTELLONI, CI HAI ROTTO LI COJONI.

    RispondiElimina
  8. che fatica aho!!!!

    RispondiElimina