giovedì 8 dicembre 2011

I lettori inviano e Bosi segnala: Sanzionati gli impianti pubblicitari installati sulla rotonda di piazza Santiago del Cile

Segnalazione inviata il 27 ottobre 2011 a: polmunicipaleseg02@comune.roma.it, davide.bordoni@comune.roma.it, polmunicipaleseggssu@comune.roma.it, francesco.paciello@comune.roma.it, assessorato.ambiente@comune.roma.it, info@aequaroma.it, picsdecoro@libero.it, segnalazioniaffissioni@comune.roma.it

In data 26 ottobre 2011 é pervenuta a questa associazione una segnalazione (corredata dalla foto allegata), che fa presente 2 impianti pubblicitari installati sulla rotonda spartitraffico di piazza Santiago del Cile (vedi foto allegata come "2 nuovimpianti piazza santiago.jpg").

La segnalazione non é sicura sul grado di definitività di tali  impianti, dal momento che appartengono alla ditta che sui bordi della piazza sta eseguendo i lavori relativi ad un progetto del Programma Urbano Parcheggi (PUP), mentre é certa però che entrambi gli impianti non sono dotati di targhetta identificativa: la circostanza denota già di per sé la loro natura irregolare, che sembra attestata anche dalla loro posizione.

Ai sensi infatti della lettera h) del 1° comma dell’art. 18 del Regolamento vigente sulle affissioni pubblicitarie, approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 37 del 30 marzo 2009, ”é vietata la collocazione di impianti e mezzi pubblicitari nei seguenti siti ad eccezione di quelli collocati su ponteggi e recinzioni di cantiere relativi a restauri e manutenzioni di beni patrimoniali pubblici: …. h) aree in consegna al Servizio Giardini già attrezzate a verde".

I 2 impianti risultano installati proprio sulla aiuola attrezzata di recente a verde della rotonda di piazza Santiago del Cile.

Le foto allegate mostrano anche una serie di impianti parapedonali che risultano essere stati installati in numero di 6 nella settimana che va dal 20 al 26 giugno scorso sui bordi della medesima rotonda con i seguenti numeri di codice identificativo:
- 0044/BV108/P;
- 0044/BV109/P;
- 0044/BV110/P;
- 0044/BV111/P;
- 0044/BV112/P,
- 0044/BV113/P.

Nell’elenco delle ditte pubblicitarie censite nella nuova Banca Dati del Servizio Affissioni (aggiornato alla data dell’8 settembre 2011) al codice 0044 risulta registrata la ditta “A.P.A. AGENZIA PUBBLICITA' AFFISSIONI S.r.l.”: si chiede comunque di sapere se nella stessa Banca Dati risulti che i  progressivi impianto da BV 108 a BV 113 identifichino effettivamente – in ottemperanza anche al comma 1 bis dell’art. 12 del Regolamento delle Affissioni, approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 37/2009 – la tipologia e l'ubicazione di questi specifici cartelloni e corrispondano al titolo autorizzativo rilasciato per essi,  specificando - in caso affermativo - a che titolo, in che data e nell'ambito di quale procedimento siano stati rilasciati, precisando se si sia trattato di "autodenuncia" o "ricollocazione" o "accorpamento" o “rinnovo” di autorizzazione e soprattutto se ci sia stata una preventiva istruttoria sulla legittimità della posizione di tali impianti, in quanto collocati ai bordi della rotonda di piazza Santiago del Cile.

Si chiede in conclusione alle SS.LL. di voler verificare, ciascuna nell’ambito delle rispettive competenze, la legittimità tanto dei 2 impianti installati sulla rotonda di piazza Santiago del Cile quanto dei 6 parapedonali installati lungo il perimetro della stessa rotonda, provvedendo alla loro più sollecita rimozione in caso di accertata violazione della normativa vigente in materia.

Si resta in attesa di un cortese riscontro scritto, che anche se per via telematica si richiede ai sensi degli articoli 2, 3 e 9 della legge n. 241/1990.

Distinti saluti.

Dott. Arch. Rodolfo Bosi
- Responsabile del Circolo Territoriale di Roma della associazione Verdi Ambiente e Società (VAS) - 


************************************************************

From: II Gruppo di Polizia Municipale
Sent: Thursday, December 01, 2011 11:46 AM
To: 'Rodolfo Bosi'
Subject: segnalazioni impianti pubblicitari p.zza santiago del cile

Si invia, in allegato, riscontro alla Sua e-mail del 27/10/2011 per quanto in oggetto

U.O. II Gruppo

Polizia Locale Roma Capitale

1 commento:

  1. La Polizia verbalizza, trasmette "agli uffici competenti"...e tutto rimane esattamente come è...!

    BORDONI E ALEMANNO HANNO DISTRUTTO ROMA!

    RispondiElimina