mercoledì 14 dicembre 2011

Impianto REGOLARMENTE rimosso???

Di seguito la risposta data a questa segnalazione e la controrisposta di Bosi:

From: Call Center XIII U.O. di P.M.
Sent: Tuesday, December 06, 2011 12:30 PM
To: vas.roma@alice.it
Subject: Re: Impianto pubblicitario installato in Piazza Camillo Corsi

L'IMPIANTO E' STATO REGOLARMENTE RIMOSSO DALLA ORSA PUBBLICITA' - DITTA
PROPRIETARIA 

******************************************************

L'avvenuta rimozione dell'impianto pubblicitario di cui all'oggetto attesta quanto meno la sua posizione irregolare in violazione delle norme inderogabili del Codice della Strada: si chiede pertanto di avere conferma se in tale posizione l'impianto sia stato spostato da Corso Duca di Genova dove si trovava presumibilmente in  origine e se in tal caso ci sia stata una verifica della conformità della asseverazione allegata alla domanda di spostamento presentata dal legale rappresentante della S.a.S. "OR.SA.".

Si chiede comunque di sapere se questo Spett. XIII Comando di Polizia Municipale abbia provveduto a sanzionare l'impianto di cui all'oggetto, in applicazione del punto 6.2 della Circolare n.93 del 16.6.2009 ai sensi del quale "la Polizia Municipale, nell'ambito della sua attività di vigilanza, ha pertanto il compito di:... sanzionare gli impianti che sebbene riportanti il numero identificativo siano in contrasto con il Codice della Strada, fatte salve le deroghe vigenti".

Dal momento che é stata la S.a.S. "OR.SA." a rimuovere "regolarmente" l'impianto di cui é proprietaria, si chiede di sapere se la "regolarità" sia consistita nella ottemperanza alla lettera-diffida a rimuovere spontaneamente l'impianto entro 10 giorni dalla data di ricevimento della medesima firmata e trasmessa dal Dott. Francesco Paciello.

Si chiede altresì di sapere se la S.a.S. "OR.SA." che ha eseguito la rimozione spontanea abbia comunque mantenuto il diritto ad uno "spostamento" del suo impianto in altra posizione, di cui al momento il Sindaco di Roma ha comunque disposto il divieto fino al 31 gennaio 2012 con l'Ordinanza n. 263 del 24 novembre 2011.

Distinti saluti.

Dott. Arch. Rodolfo Bosi

3 commenti:

  1. ALLE CALCAGNA!

    Da notare (sempre che non sia stato tagliato del testo) la secca e lacunosa risposta della municipale al consueto e completissimo papiro di Bosi.

    BUFFONI, MANCO IL LAVORO VOSTRO!

    RispondiElimina
  2. MOLTO INTERESSANTE,

    per quanto ormai oltre ogni soglia di decenza e di ridicolezza.

    BRAVO BOSI ANCORA UN BEL COLPO!

    Mc Daemon

    RispondiElimina