giovedì 15 dicembre 2011

Incubo a viale Kant

 
 
 
 
Caro Cartellopoli,
chissà se dopo aver segnalato mille volte ai Vigili di turno la situazione di pericolo che sussiste in Viale Kant, grazie a Voi riuscirò a sortire qualche effetto.
Sono un abitante della zona, e ogni mattina mi godo questo spettacolo. Ci sono una marea di cartelloni ne ho contati 45, molti posizionati in contrasto con il cds!
Ne installano ogni giorno anche di recente (vedi quello con totti/vodafone delle Ditta SCI a pochi metri dal semaforo).
Vi invio alcune foto...
Giacomo

7 commenti:

  1. LA ROMA DI ALEMANNO

    RispondiElimina
  2. Gianni Alemanno il sindaco più cafone d'Europa.

    RispondiElimina
  3. Benvenuti a Roma, la città del sindachetto alemanno, di bordoni e tredicine, vera capitale del degrado, schifo e incuria europea.

    E dietro cosa c'è? Magistratura....?

    RispondiElimina
  4. vero le aiuole zeppe di cartelloni in viale kant

    RispondiElimina
  5. Nel mentre alemanno sentito dalla procura di Milano per fatti di ndrangheta...

    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/12/15/news/alemanno_interrogato_a_milano_rapporti_con_la_ndrangheta-26630200/

    Madonna mia che gente...

    RispondiElimina
  6. Ma Terna, con quella bella sede, non dice niente?

    RispondiElimina
  7. Via Kant era stata riqualificata, delle aiuole nuove e ben curate, persino i pali della corrente erano stati riverniciati (di blu? Chissa perchè?!?!) e il tuuto è curato dal servizio giardini in modo più che dignitoso. Ed ora quel VERDE PUBBLICO (perchè di questo si tratta) è violentato da abusivi della peggior specie.

    RispondiElimina