venerdì 23 dicembre 2011

Ma se il limite massimo è 4x3 perchè sulla Cristoforo Colombo c'è un 8x4 e due 7,5x3? Prima puntata

La ARP (Allestimenti Realizzazioni Pubblicitarie) sul suo sito pubblicizza come "spazi disponibili", con tanto di brochure informativa, 3 impianti in via Cristoforo Colombo che però non sembrano proprio rispettare la normativa che ricordiamo qui di seguito:

la lettera b) del 2° comma dell’art. 4 dispone che sono vietati “gli impianti e i mezzi la cui superficie espositiva facciale superi i 12 metri quadrati, salvo quanto disposto dall’art. 20, comma 1, lett. F) in materia di impianti non soggetti ai limiti di formato”.
In base al disposto normativo richiamato “non sono soggetti a limiti predeterminati di formato” le insegne, le targhe, le tende e simili [lettera e) del 1° comma dell’art. 4], i mezzi collocati su ponteggi e recinzioni di cantiere [lettera i) del 1° comma dell’art. 4], impianti su terrazzi e pareti cieche ove consentite [lettera q) del 1° comma dell’art. 4], nonché i mezzi di trasporto di linea del servizio pubblico locale.

Uno si trova all'altezza del piazzale dell'Industria in direzione centro e misura 8x4:

2008?
Giugno 2008
2010?
2010?
Agosto 2010
Settembre 2011
Come potete vedere dalla foto passano gli anni, cambia la pubblicità, cambiano i distributori di benzina ma il cartellone sta sempre lì...
A domani per gli altri due impianti.

Aggiornamento - Impianto segnalato con un messaggio di posta elettronica inviato da VAS martedì 27 dicembre 2011 a : polmunicipaleseg12@comune.roma.it; francesco.paciello@comune.roma.it; segnalazioniaffissioni@comune.roma.it; polmunicipaleseggssu@comune.roma.it; davide.bordoni@comune.roma.it; assessorato.ambiente@comune.roma.it; info@aequaroma.it; sindaco@comune.roma.it; gianni@alemanno.itCc: segreteriacapodigabinetto@comune.roma.it

1 commento: