giovedì 31 maggio 2012

Ecco la scia che si lasciano dietro i cartellonari

Impianti multati ad aprile e rimossi dopo più di un anno.
Questo è quello che rimane: un campo di battaglia con ancora i buchi scoperti, roba che se ci metti un piede dentro ti spezzi la caviglia. Ma al cartellonaro che che glie frega se un bambino distratto malauguratamente ci mette dentro il suo piedino e se lo rompe? Meno di niente.


Com'era quella barzeletta della perfetta manutenzione?

"Il soggetto autorizzato ha altresì l’obbligo di curare la tempestiva e perfetta
manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto o del mezzo pubblicitario,
compresa quella che si renda necessaria per porzioni di edifici e di suolo direttamente
o indirettamente danneggiati dall’esposizione autorizzata
" (art. 12 comma 2)

Si faceva proprio così...

1 commento:

  1. E stamatina, come per miracolo, GLI IMPIANTI S.C.I.-SPQR A VIA MARMORATA DI FRONTE ALLE POSTE SONO RADDOPPIATI!!!!!

    EVVIVA BORDONI,ALEMANNO,CASSONE!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina