lunedì 7 maggio 2012

Ripulito lo spartitraffico della Cristoforo Colombo? Ma anche no

Lo spartitraffico centrale di via Cristoforo Colombo tra viale America e viale Europa è stato ripulito in data 17 aprile 2012 naturalmente a spese dei cittadini.
Viene da domandarsi però come mai sono rimasti in piedi tre cartelloni, i due nelle foto sopra all'altezza di viale America ed un orologio all'altezza di viale Europa.
Quello che riporta il numero di telefono che ben conosciamo al 2 maggio 2012 non ha la targhetta identificativa, ma il 3 febbraio 2011 riportava questa:
0107: G.I.P. GESTIONE IMPIANTI PUBBLICITARI S.R.L. (SOCIETA' ANNULLATA CON. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE NUM. 2000 DEL 12/07/2011).
Chissà come mai è sparita la targhetta...
Qui di seguito la targhetta dell'altro:
Questo invece l'orologio:
Da sottolineare in tutti e tre i casi la distanza dagli impianti semaforici.
Non era il caso visto lo spiegamento di mezzi di fare piazza pulita anche di questi impianti palesemente irregolari?
Evidentemente no ed i cittadini, se mai si deciserà di rimuovere anche questi, dovranno pagare un altro intervento...

6 commenti:

  1. Ormai per muoversi a Roma senza impattare un uno-due-tre-millemila cartelloni servirebbe il bazzoka!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. come sullo spartitraffico della Tuscolana, hanno semplicemente spostato i cartelloni che erano a bordo marciapiede quei 2m più in dentro così sono in regola (secondo loro e secondo quei luridi zozzoni che ci amministrano)

    RispondiElimina
  3. Ma tanto che ce frega, famo come cazzo ce pare. Aò, Roma c'è spazio pe' tutti, no?

    Che MERDA di città, così, lasciata in pasto a cartellonari senza scrupolo.

    RispondiElimina
  4. ma quando sarà che invece di postare questi inutili commenti comincerete a FARE qualcosa contro i "cartellonari senza scrupoli"?

    RispondiElimina
  5. L'orologio invece è utile: passa il tempo, ma non cambia un cazzo...

    RispondiElimina
  6. Ho appena riso in faccia a Calzetta che parlava di cartelloni abusivi e se la tirava riguardo alla rimozione su via Colombo

    RispondiElimina