sabato 4 agosto 2012

Orrori vari ed eventuali

Buongiorno, volevo segnalare un pò di cartelloni abusivi in zona laurentina , nei pressi di via Francesco Sapori.

Il primo è un cartellone bifacciale posto su un'area verde, idem il secondo a cui qualcuno si è anche "accodato" per segnalare la propria attività commerciale.
Il terzo è molto più grande, anch'esso bifacciale ed è l'unico che presenta il codice. E' posto su un marciapiede non rispettando le distanze previste, ad un passo dai residui di un'altro cartellone analogo che suppongo sia stato rimosso.
Per finire un bel cartello (bifacciale) nel bel mezzo del prato segnalante una gelateria nelle vicinanze. Della serie "Facciamo come ce pare".

Saluti.

Andrea T. 

Impianti segnalati con un messaggio di posta elettronica inviato da VAS martedì 7 agosto 2012 a: seg12.polizialocale@comune.roma.it; segnalazioniaffissioni@comune.roma.it; davide.bordoni@comune.roma.it; assessorato.ambiente@comune.roma.it; cesare.tabacchiera@comune.roma.it; picsdecoro@libero.it; antonio.dimaggio@comune.roma.it; claudio.saccotelli@comune.roma.it

1 commento:

  1. SE A ROMA LA PUBBLICITA' FOSSE GESTITA COME NEI PAESI NORMALI-CIVILI TUTTA LA PUBBLICITA' ORA ESPOSTA SUI CARTELLONI ABUSIVI/ILLEGALI/"SANATIAFORZADACHISAPPIAMONOI" SPARIREBBE E SAREBBE ESPOSTA IN MANIERA LEGALE SUI BUS ATAC. QUINDI L'ATAC (altro disastro che erediteremo dagli attuali "amministratori")POTREBBE RISANARE LE CASSE.
    MA QUANDO UNA CITTA' E' AMMINISTRATA CONTRO OGNI LOGICA CIVILE, VA A ROTOLI IL MERCATO DELA PUBBLICITA', L'ATAC, E TUTTO IL RESTO...

    RispondiElimina