sabato 20 ottobre 2012

Sempre più inamovibili

In piazza Gimma, proprio sotto la sede del II Municipio, sono stati rifatti i marciapiedi, e finalmente si vede uno scivolo perfettamente a norma (tralasciamo le strisce pedonali invisibili). Guardando la foto sorge spontanea una domanda: quel cartello pubblicitario illegale che lo rende inutile c'era già? E se c'era perché non è stato rimosso nel corso dei lavori? E se è stato messo dopo i lavori perché non viene rimosso? Domanda finale: "Perché si sprecano così i (pochi) soldi dei cittadini?
Alessandro Ricci

1 commento:

  1. Altra domanda: Perche' sindaco e assessore al commercio ed uffici competenti hanno permesso la devastazione totale di Roma ad opera dei cartellonari , causando un danno irreparabile/inquantificabile/insanabile a Roma e a tutti coloro che a Roma vivono? E perche' continuano a permetterlo ? Ultima domanda: cosa si aspetta a chiedere il risarcimento dei danni incalcolabili che costoro hanno provocato; danni che non hanno l'equivalente in nessuna altra parte del mondo ?!

    RispondiElimina