giovedì 22 novembre 2012

La struttura organizzativa della nuova direzione, regolazione e gestione affissioni e pubblicità

Venerdì 14 settembre alla pagina di questo blog è stato pubblicato un post che ha fatto un consuntivo dell’operato svolto dal dott. Claudio Saccotelli come Direttore del Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità istituito con deliberazione n. 12 del 20 gennaio 2012 dalla Giunta Capitolina, che ad appena 8 mesi di distanza lo ha poi soppresso con Deliberazione n. 267 del 19 settembre 2012.

Nel tempo che è stato in carica il dott. Claudio Saccotelli ha riorganizzato il Dipartimento nel modo che è stato descritto nel suddetto post (nell’interesse anche di tutti gli addetti ai lavori) e che è ancora consultabile alla  pagina web del Comune di Roma.

Nel successivo post pubblicato venerdì 12 ottobre 2012 alla pagina sempre di questo blog,  dal titolo “Come prima, più di prima ... anzi no, peggio di prima”, è stata data notizia che dal 9 ottobre scorso sul sito www.comune.roma.it era stata aggiornata la struttura organizzativa relativa alle “strutture di linea” dalle quali era stato cancellato il “Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità” perché soppresso dalla Giunta Capitolina, che lo ha declassato a “Direzione” omonima inserita nell’ambito del  Dipartimento Attività Economiche e Produttive – Formazione e Lavoro”.

Il post lamentava soprattutto che sul sito web di allora del Comune di Roma non solo non era più indicato nessun ufficio, ma non erano nemmeno indicati i compiti assegnati alle 2 Unità Organizzative che erano state confermate anche se alle dirette dipendenze ora della nuova “Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità”.

In tema di trasparenza degli atti amministrativi la situazione era diventata peggio di prima, a maggior ragione perché dal sito web del Comune erano state per l’occasione addirittura cancellate tutte le altre voci che davano anche e soprattutto agli “addetti ai lavori” le dovute informazioni specie sulle procedure relative agli “spostamenti”: era stato cancellato anche l’elenco delle ditte pubblicitarie censite nella Nuova Banca Dati.

A distanza di pochi giorni il sito del Comune è stato nuovamente aggiornato con il reinserimento della struttura organizzativa del Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità, ma senza sottoindicazione del Direttore, che se cliccato rimandava alla neo Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità: il 19 novembre 2012 il sito è stato modificato ancora una volta con la cancellazione dalla struttura organizzativa del Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità, per cui per andare a cercare oggi la neo Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità occorre cliccare prima sulla voce Dipartimento Attività Economiche e Produttive – Formazione e Lavoro e poi sulla sua struttura organizzativa: alla pagina, dopo l’Assessore alle Attività Produttive, al Lavoro e al Litorale On. Davide Bordoni compare la Direzione Dipartimentale che ha per Direttore il dott. Marcello Menichini da cui dipendono 3 Unità di Direzione, la seconda delle quali nell’ordine è la nuova Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità che ha a sua volta come Direttore il dott. Francesco Paciello: da lui dipendono tanto la Unità Organizzativa Pianificazione insediamenti pubblicitari – Gestione affissioni e pubblicità (di cui è dirigente sempre il dott. Francesco Paciello) e la Unità Organizzativa Coordinamento Tecnico – Monitoraggio del Territorio – Contrasto Abusivismo (di cui è dirigente invece l’ing. Cesare Tabacchiera).

Cliccando invece sulla voce Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità che compare a sinistra (3 voci sotto la struttura organizzativa) si apre la pagina che dà ora l’articolazione degli uffici decisa dal dott. Francesco Paciello e permette un confronto con la precedente riorganizzazione del dott. Claudio Saccotelli, che è stata sostanzialmente confermata.

Gli uffici che dipendono dalla Unità Organizzativa Pianificazione insediamenti pubblicitari – Gestione affissioni e pubblicità sono i seguenti, nell’ordine con cui vengono elencati sul sito del Comune.

1 - È stato riconfermato l’Ufficio Riscossione proventi pubblicità che si interessa di “Tariffe dei Canoni di Iniziativa Pubblicitaria e dei Canoni di Locazione SPQR, atti di recupero Imposta di Pubblicità e Canoni di Concessione anni pregressi per impianti autorizzati, pubblicità esente da autorizzazione (Pubblicità su veicoli e Taxi, Volantinaggio) le tariffe dei Canoni di Iniziativa Pubblicitaria e dei Canoni di Locazione SPQR, gli atti di recupero della Imposta di Pubblicità e dei Canoni di Concessione degli anni pregressi per impianti autorizzati e per pubblicità esente da autorizzazione (Pubblicità su veicoli e Taxi, Volantinaggio)” e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06 67102586/2720/2584/2585/2526/4041/4145/4009).

2 - È stato riconfermato l’Ufficio Disciplina che si interessa di “Atti di recupero Imposta di Pubblicità ed Indennità di Occupazione suolo pubblico anni pregressi per impianti abusivi ex art. 28 del Regolamento previgente” e che ha mantenuto lo stesso telefono (tel. 06 67102574).

3 - È stato riconfermato l’Ufficio Contenzioso che si interessa di “Ricorsi tributari e supporto Avvocatura” e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06 67104143 - 06 67102446 – 06 67104062 – 06 67106051)

4 - È stato riconfermato l’Ufficio Definizione agevolata liti pendenti che si interessa di “Deliberazione Consiglio Comunale n° 31/09 e Circolare prot. N° LR/20377 del 30/04/2012”  e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06 67102445 – 06 671071294).

5 - È stato riconfermato l’Ufficio Pianificazione interventi e Sanzioni al Pubblicizzato che si interessa di “Segnalazione impianti abusivi, Sanzioni al Pubblicizzato” e che ha mantenuto gli stessi telefoni  (tel. 06 7102590/4279/2936/2517/2537/2530/4063. Fax 06 57287501)

6 - È stato riconfermato l’Ufficio Ruoli che si interessa di “Iscrizioni a ruolo, discarichi di competenza, sospensive procedimenti di riscossione coattiva” e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06 67102520/2514).

7 - È stato riconfermato l’Ufficio Pubbliche Affissioni che si interessa di “Affissione Manifesti” e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06 67102532/4183/2615/4036/2516).

8 - È stata infine riconfermata la U.O. Affissioni e Impianti Pubblicitari che si interessa di “Nuove autorizzazioni/ricollocazioni/accorpamenti/trasformazioni impianti” a capo della quale è stata riconfermata la S.p.A. “AequaRoma” con lo stesso recapito telefonico (Call Center n. 06 57131800).

Da voci raccolte ma non ufficialmente confermate sembra che per la gestione amministrativa delle istanze sia stato affidato alla S.p.A. “Aequa Roma” un appalto di 900.000 euro per sei mesi.

Dalla Unità Organizzativa Coordinamento Tecnico – Monitoraggio del Territorio – Contrasto Abusivismo dipendono ora i seguenti uffici.

9 - È stato riconfermato l’Ufficio Maxi Affissioni che si interessa di “Teloni su ponteggi e recinzione di cantiere. Istruttoria tecnica per nuove autorizzazioni/ricollocazioni/accorpamenti/trasformazioni impianti” e che ha mantenuto gli stessi telefoni (tel. 06/67104048 – 06 67104057).

10 - È stato riconfermato l’Ufficio Monitoraggio del Territorio Istruttoria Tecnica con lo stesso numero di telefono (tel. 0667104055).

11 - È stato riconfermato l’Ufficio Appalti – Rimozione Impianti che si interessa di “Appalti, direzione lavori, contabilità, assistenza rimozioni, deposito Acilia” e che ha mantenuto gli stessi telefoni  (tel. 06 67104046 – 06 671071286)

Sono anche ricomparse, sotto la voce “Direzione Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità” (a sinistra della home page), le seguenti voci.

Affissione e manifesti – cliccandovi sopra si apre ora la pagina che è dedicata alle “Affissioni manifesti su impianti di proprietà Comunale”, dove sono rimessi in allegato i seguenti atti:
-    richiesta preventivo (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    richiesta affissioni (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    richiesta note posizioni (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    richiesta rimpiazzi (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    elenco delle zone (su carta intestata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità).
   
Definizione delle liti pendenti - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove sono rimessi in allegato i seguenti atti:
-    Circolare esplicativa n. prot. 127161 del 5.05.09;
-    Circolare esplicativa Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità - n. prot. 20377 del 30 Aprile 2012;
-    Modulo A per la definizione agevolata I.C.P.;
-    Modulo B per la definizione agevolata T.O.S.A.P..

Tariffe -  Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove sono rimessi in allegato i seguenti atti:
-    Tariffe Cip;
-    Canone Impianti SPQR.

Pubblicità esente da autorizzazione - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove  sono rimessi in allegato i seguenti atti:
-     Modello A per la dichiarazione di pubblicità non visibile dall'esterno di luoghi pubblici o aperti al pubblico (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Modello B per la pubblicità su veicoli (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Modello C per palloni frenati (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Modello D per la pubblicità temporanea (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Tariffe canone iniziative pubblicitarie.

Volantinaggio -  Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove é rimesso in allegato, oltre alla normativa di riferimento, il seguente atto:
-    modello di Dichiarazione di Pubblicità (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità).

Pubblicità sui ponteggi - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove  sono rimessi in allegato i seguenti atti:
-    facsimile della domanda (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Consulta l'Allegato B (indirizzato in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità).

Pubblicità temporanea sottoposta autorizzazione - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove sono rimessi in allegato, oltre alla normativa di riferimento, i seguenti atti (tutti indirizzati in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità):
-    Modulo richiesta (indirizzato in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Asseverazione temporanee (indirizzato in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Diritti e Bolli (indirizzato in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
-    Tariffe Cip
-    Elenco vie speciali.

Pubblicità sottoposta ad autorizzazione - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove sono rimessi in allegato, oltre alla normativa di riferimento, i seguenti atti:
- Richiesta di autorizzazione impianti su suolo privato (Mod. A) (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
- Richiesta di autorizzazione impianti su parete (Mod. C) (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
- Richiesta di autorizzazione impianti su terrazzi (Mod. B) (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
- Richiesta di autorizzazione paline (Mod. D) (indirizzata in modo sbagliato ancora al soppresso Dipartimento Regolazione e Gestione Affissioni e Pubblicità);
- Tariffe in vigore.

Dal sito web del Comune sono stati invece cancellati in modo estremamente significativo i fac simile delle seguenti asseverazioni:
-    Asseverazione impianto suolo privato;
-    Asseverazione impianti su parete;
-    Asseverazione impianti terrazzi;
-    Asseverazione impianti paline.
 
Elenco delle ditte pubblicitarie - Cliccandovi sopra si apre ora la pagina dove  sono pubblicate inoltre le informazioni relative all’ “Elenco delle ditte pubblicitarie” che è rimesso in allegato e che è rimasto fermo all’aggiornamento dell’8 settembre 2011.

Dal sito web del Comune rimane invece cancellata la home page che era dedicata allo “Spostamento impianti pubblicitari” ai sensi della delibera della Giunta Capitolina n. 395 del 3 dicembre 2008 e della Determinazione Dirigenziale di applicazione n. 3312 del 23 dicembre 2008 emanata dal dott. Francesco Paciello: la pagina è comunque tuttora apribile e lascia vedere gli allegati Modelli A, B e C, con i rispettivi modelli di Asseverazione, che il dott. Claudio Saccotelli ha sostituito interamente per adeguarli alla Determinazione Dirigenziale n. 618 del 27 marzo 2012 con cui ha esteso la possibilità di spostamento degli impianti pubblicitari che fanno parte del cosiddetto “riordino” anche ai modelli “ES” installati abusivamente, senza aspettare la relativa autorizzazione.

Si può dire in conclusione che non è proprio esattamente tutto come prima.

Dott. Arch. Rodolfo Bosi

1 commento:

  1. Cioe', praticamente SEMPRE SEMPRE PEGGIO. SENZA FINE E SENZA LIMITI.

    RispondiElimina