giovedì 7 febbraio 2013

Chi non votare alle prossime elezioni - Prima puntata

8 commenti:

  1. post stupendo, questi signori rovinano il paesaggio con i nostri soldi . bisogna boicottarli. assolutamente da evitarli.

    RispondiElimina
  2. Dunque non si va a votare.

    RispondiElimina
  3. Sono aderente a Fare per Fermare il Declino. Sappiate che ho denunciato con forza sia al coordinamento regionale che a quello nazionale l'uso dei cartelloni pubblicitari a Roma, farò un'ulteriore segnalazione inserendo il link a questo articolo.

    Per fortuna di manifesti non ne sono stati fatti; mi auguro davvero di non essere smentito su questo.

    RispondiElimina
  4. Antonio Privitera7 febbraio 2013 14:11

    In ogni caso, anche se non ho un ruolo nel partito, mi scuso con tutti per i messaggi piazzati su cartelloni illegali...

    RispondiElimina
  5. All'appello mancano gli "ora credici" ma credo che arriveranno nella seconda parte.
    Sbaglio o il PDL ancora non ha iniziato la campagna cartellonara?

    RispondiElimina
  6. Il problema non è chi fa pubblicità, ma chi ha permesso di fare quelle installazioni. Chi fa pubblicità commissiona ad una agenzia una determinata campagna e su Roma non può selezionare, ad esempio se ho utilizzato SCI per la copertura nazionale (credo che in qualche modo sia legata al PD)Nel resto d'Italia gli impianti sono in regola, mentre a Roma qualcuno ha permesso le installazioni illegali.

    RispondiElimina
  7. Balle. Se io sono il committente, la visibilità MI INTERESSA E LA VERIFICO... ti pare vero il contrario? Chi compra questi scempi SA di comprarli, soprattutto nella città del PArlamento, dove vivo e "lavoro". L'ignavia non è consentita. "So" e taccio.

    RispondiElimina
  8. Esatto. I vari Bersani, Casini, Monti, Zingaretti, etc. mica vivono sulla luna. Passano in auto a Roma e vedono. O sono ignoranti da morire in materia, oppure ci lucrano sopra. E non so quale delle due ipotesi sia peggiore.

    RispondiElimina