sabato 16 marzo 2013

Ministero della Salute:il colmo dei colmi

Settembre 2008
Marzo 2013
13 a zero. Come un Totocalcio dell'orrore. Questo è il computo dei cartelloni (Abusivi? Autorizzati? Abusivamente autorizzati? che si trovano su Viale dell'Oceano Pacifico a lato del nuovo e moderno edificio del Ministero della Salute. Un edificio che, oggi, dopo 5 anni (la foto 'normale' si riferisce al 2008) è praticamente invisibile dietro alla coltre di pannelli allestita dalla Camorra dei cartelloni. La stessa strada, una importante arteria di scorrimento, aveva una apparenza dignitosa cinque anni fa, oggi è invece un luogo del neo-sottosviluppo italiano.
Ma il paradosso non finisce qui: i cartelloni provocano, in tutta Italia ma soprattutto a Roma, una sequela infinita di incidenti stradali - alcuni di questi mortali - che determinano dei costi faraonici per lo stesso ministero che ne ospita una costellazione al suo esterno. Ancora una volta, il colmo dei colmi.

1 commento:

  1. Benvenuti nella roma di alemanno e bordoni!!

    RispondiElimina