mercoledì 14 agosto 2013

'Na biretta, una birradamare che ti manda a crepare



In via della Scafa, una strada di per se già pericolosissima, ora ci si mettono anche i cartelloni con indicazioni che ti invitano a commettere infrazioni e di conseguenza rischiare la vita.
Succede all'altezza del 3 Km dove un cartellone della ditta "Sarila Srl" (tralasciando lo schifo sullo sfondo), che pubblicizza lo spaccio artiginale dei produttori della birra "'na biretta", invita a svortare 500 m. più avanti a sinistra. Peccato che per svortare in via Falzarego bisogna commettere un'infrazione pazzesca, chi conosce la strada può capire meglio, facendosi beffe della doppia striscia continua.

 

Interpellati su twitter quelli di birradamare non rispondono. Che facciamo aspettiamo il morto?

2 commenti:

  1. avete presente lo spot alla radio? il trionfo della peracottagine. purtroppo questi avranno centinaia e centinaia di burini in fila davanti al negozio

    RispondiElimina
  2. Dallo spot alla radio già si capisce cosa cercano di vendere questi 4 coatti: il coattume romano come marchio da esportare, come stile di vita!! boicottare fortemente.

    RispondiElimina