giovedì 26 settembre 2013

E pure Coin forse ha capito che queste forme pubblicitarie sono inutili

Aprile 2008
 
Settembre 2013
Dopo svariati anni Coin ha rinunciato a continuare a farsi pubblicità sul cartellone dell'orologio di "arredo urbano" piazzato davanti alla Scala Santa a Piazza di Porta S. Giovanni. Nell'aprile 2008 questo bellissimo "arredo urbano" non era presente (vedi foto. in fondo si vede pure che stavano montando il palco per il concerto del 1° maggio). Poi dopo tale data (quindi nel periodo di Alemanno) è magicamente comparso questo orologio pubblicitario proprio davanti alla suddetta Scala Santa. E' bello eh? E poi sta anche bene con le bancarelle di souvenir, il camion-bar e i venditori abusivi che stanno sempre lì a vendere foulard ai turisti. Un bel quadretto.
Fin da quando fu installato il cartellone fu utilizzato per pubblicizzare Coin di Piazzale Appio, poi a partire da quest'estate evidentemente Coin a rinunciato a questa forma pubblicitario inutile (e anzi dannosa visto quanto sia fastidiosa la presenza di un palo pubblicitario in quel punto) ed ora il palo è disponibile per il prossimo furbetto der quartierino di turno.
La targhetta riporta la sigla '0002/AA195/P'.
Questo è quanto volevo segnalare. Grazie e buon lavoro.

Aldo

4 commenti:

  1. In periferia è ormai pieno di paline "disponibili", cosi troppo disponibili che nessuno le vuole
    E' il mercato che si sta afflosciando su sé stesso, un po' perché c'è troppa offerta di cartelli, un po' perché piano piano tutti i potenziali inserzinisti stanno capendo che l'outdoor alla romana non porta mezzo cliente in più

    RispondiElimina
  2. Odio questi orologi...in centro è un invasione senza limiti...Via Nazionale io l'ho ribattezzata la via degli orologi...ce ne sono più li che in tutta la Svizzera..
    Sembra che viviamo in un a città dove le persone non vivono con cellulari e orologi da polso...
    Io vorrei sapere i nomi e i cognomi di chi sta uccidendo la bellezza di Roma in questo modo..per me queste sono persone d'arrestare. E sarebbe meglio per loro andare in galera perchè se mi capitasse d'incontrarle non so come potrei reagire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nomi e cognomi? In primis gli ex sindaci Rutelli e Veltroni, poi il magico trio AleDanno-Bordoni-Cassone ed ora la "nullità anticartellonara" Marino.....i partiti che sorreggevano questi nomi e cognomi? TUTTI....quindi o tutti i partiti solo proni alla mafia cartellonara o sono anche i partiti stessi un ingranaggio della mafia cartellonara stessa......tutti qui! Sempre buoni cartelloni e tutti da Manusardi

      Elimina
  3. Buongiorno a tutti
    Da quello che ho capito gli orologi pubblicitari presenti nel centro storico sono regolari sono grazie...all'orologio. Altrimenti il cartello pubblicitario "normale" non potrebbe essere installato (correggetemi se sbaglio). Dunque tutti regolari nella forma ma tutti abusivi nella sostanza. Non potremmo promuovere una petizione online per chiedere di rimuoverli tutti almeno nel centro storico? Sono a centinaia e spuntano come i funghi!

    RispondiElimina