sabato 21 settembre 2013

L'audizione alla Commissione Commercio che può mettere la parola fine allo scandalo-cartellopoli romano‏


Venerdì scorso cittadini, comitati, associazioni e blog sono stati, grazie al presidente Orlando Corsetti, convocati in audizione alla Commissione Commercio di Roma Capitale sul tema dei cartelloni pubblicitari. In circa un'ora di confronto sono stati consegnati all'amministrazione tutti (tutti!) gli elementi per metterla nelle condizioni di risolvere, da qui a un anno e mezzo, il problema anzi lo scandalo della cartellonistica a Roma.
Nei prossimi giorni pubblicheremo anche la memoria che verrà messa agli atti e che abbiamo consegnato alla Commissione. 

La cosa certa è che oggi l'amministrazione ha in mano tutti gli strumenti per risolvere radicalmente la situazione come la città chiede ormai da anni. Se l'amministrazione deciderà di comportarsi in maniera corretta gliene daremo atto. Se l'amministrazione, pur potendo, deciderà di non risolvere la faccenda e di continuare a favorire sotto banco la criminalità organizzata che sovraintende questo fondamentale comparto economico della città, la metteremo in croce senza mezzi termini. Perché, come abbiamo detto in passato, c'è solo una cosa peggiore di aver massacrato la città come ha fatto Alemanno: decidere di non annullare quelle decisioni.

Di seguito l'elenco dei consiglieri che hanno interesse a confrontarsi con i cittadini e chi invece ritiene non sia necessario:
Commissione IX - COMMERCIO
Componenti e Gruppo Assembleare di appartenenza
  1) On. Giovanni Alemanno (Cittadini per Roma-Alemanno) - ASSENTE
  2) On. Valeria Baglio (Partito Democratico) - ASSENTE
  3) On. Immacolata Battaglia (Sinistra Ecologia e Libertà) - ASSENTE
  4) On. Davide Bordoni (Popolo della Libertà) - ASSENTE (visto aggirarsi nei corridoi)
  5) On. Orlando Corsetti (Partito Democratico) - PRESENTE
  6) On. Michelas Di Biase (Partito Democratico) - PRESENTE
  7) On. Franco Marino (Lista Civica Marino Sindaco) - ASSENTE
  8) On. Alessandro Onorato (Alfio Marchini Sindaco) - ASSENTE
  9) On. Pierpaolo Pedetti (Partito Democratico) - ASSENTE
10) On. Ilaria Piccolo (Partito Democratico) - ASSENTE (ha mandato una sua assistente)
11) On. Giovanni Quarzo (Popolo della Libertà) - ASSENTE
12) On. Romulo Salvador Sabio (Gruppo Aggiunto) - ASSENTE
13) On. Enrico Stefano (Movimento 5 Stelle) - PRESENTE

9 commenti:

  1. Grandissimo Tonelli, eroico come sempre!

    Complimenti, speriamo bene!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Gigante Tonelli, giganti tutti. E ora come fanno?

    RispondiElimina
  3. E ora come fanno ? anonimo 11.44, non vorrai dirmi di non sapere che questa gente il modo per svicolare dalle responsabilità lo troverà sempre
    Ma a quel punto, lo sappiamo tutti, la ritorsione dei ci ttadini non sarà la solita denuncia, ma sarà direttamente l'ambito penale
    Marco1963

    RispondiElimina
  4. @ Marco 1963
    forse non ricorda che in ambito penale già si sta muovendo qualcosa.

    Ne parlò qualche tempo fa il Corriere della Sera.

    RispondiElimina
  5. Grazie a Dio i responsabili del disastro cartellonaro di Roma non c'erano! Attenzione ai loro colpi di coda...

    RispondiElimina
  6. Gianni P. ricordo eccome, ma ci spero meno di poco
    Io parlo di NOSTRE denunce, meglio se a procure che non siano quella di roma
    Capisc'amme ......
    Marco1963

    RispondiElimina
  7. Sinceramente non vediamo l'ora di vedere lo streaming dell'audizione delle ditte!!!
    Cmq non ci sono veramente più scuse, bravi!!!

    RispondiElimina
  8. @ Marco 1963
    sei così certo che le NOSTRE denunce non c'entrino nulla?
    Vorrei aggiungere che nulla o quasi, in tutti questi anni è stato fatto dalle "opposizioni".
    Sono certo che non tutte le denunce e gli esposti hanno lo stesso peso.

    RispondiElimina
  9. Le capre che hanno devastato la città almeno hanno avuto il buon gusto di non presentarsi.

    RispondiElimina