lunedì 13 ottobre 2014

Piccoli cambiamenti nella pubblicità esterna romana


Proseguono i cambiamenti nella pubblicità esterna romana. Cambiamenti che ci auguriamo portino ad un espletamento dei bandi pubblici durante la seconda metà del 2015 in modo da allineare, dopo decenni di anomalia, il comparto cartellonistico romano a quello delle altre città occidentali.
Intanto la CBS ha finito il proprio contratto - in un settore dove i bandi si fanno come quello delle pubblicità di proprietà ferroviaria - con gli impianti afferenti a Ferrovie dello Stato. La parte degli impianti lungo la linea è stata vinta dalla Sci a quanto pare. Mentre la parte nelle stazioni e lungo i ponti da un altro operatore.

1 commento:

  1. non capisco il senso di questa cosa, un sola faccia inservibile?

    RispondiElimina