CHI SIAMO

Cartellopoli è strumento di archivio e pubblicazione di notizie e riflessioni che accompagna la battaglia civile contro il dilagare increscioso delle affissioni esterne nella città di Roma. Roma è l’unica città occidentale le cui strade, piazze, giardini, aree tutelate, monumenti, resti archeologici, architetture contemporanee sono letteralmente circondate da un disordinato recinto di cartelloni più o meno abusivi, più o meno illegali. Cartellopoli punta a stimolare la riflessione sull’argomento pubblicando foto, dando spazio a comitati di quartiere, proponendo spunti di riflessione, dialogando con gli operatori di settore, con gli esponenti della politica e dell’amministrazione, con le istituzioni.


Il fine di Cartellopoli è esclusivamente il seguente: avere a Roma un comparto-affissioni paragonabile a quello di una città europea. Cartellopoli non ha scopi politici, partitici, confessionali, economici di alcun tipo.

Cartellopoli è un progetto del Coordinamento Blog Anti-Degrado.